Attrezzature delle parrucchiere

No Comments

Le donne d’oggi a qualsiasi età amano prendersi più cura del loro aspetto ed in modo particolare della salute e del benessere dei loro capelli, non importa se sono lunghi e fluenti o corti se non cortissimi, l’importante è che siano sempre in ordine.

Andare almeno una volta al mese dal parrucchiere di fiducia è una tappa obbligatoria per tutta una serie di buoni motivi, vuoi per migliorare l’aspetto estetico, per un ritocco alla tinta, per un taglio diverso o semplicemente per farsi coccolare qualche ora e concedersi una gratificazione personale.

 Attrezzature di un buon parrucchiere

Le parrucchiere sono le migliori amiche delle donne, ottime ascoltatrici e fantastiche maghe che nei accoglienti saloni permettono alle clienti di rilassarsi, mentre con le loro mani sono in grado di realizzare qualsiasi sogno.

Ma affinché ciò sia possibile sono necessarie le attrezzature giuste, per un taglio perfetto oltre alla bravura della professionista sono necessarie delle forbici idonee.

Phon e spazzole poi possono fare davvero dei miracoli, trasformando i capelli lisci come spaghetti in morbide onde che incorniciano il viso, e dei capelli ricci ed indomabili con pochi colpi di spazzola possono diventare lisci.

Liscio perfetto

Per ottenere uno styling più ordinato e curato, spesso le parrucchiere dopo la normale asciugatura consigliano una passata di piastra per lisciare perfettamente il capello con la loro piastra professionale.

La scelta di un’ottima piastra professionale è senz’altro un investimento, specie se si tratta di un salone che ospita molte persone al giorno, ognuna delle quali ha una diversa tipologia di capello, e poi si sa se il cliente non è soddisfatto, non torna più.

Alcuni modelli sono dotati di tecnologia agli ioni negativi che offrono notevoli vantaggi, prima di tutto gli ioni proteggono l’idratazione naturale dei capelli, evitando così che si secchino.

Elimina quella fastidiosa elettricità statica che fa volare i capelli un po’ dappertutto, come spesso accade con le normali piastre che abbiamo in casa, e la pettinatura è più facile e semplicemente perfetta.

Nessun rischio di bruciatura anche dopo diverse passate sulla stessa ciocca, perché la temperatura è mantenuta costante grazie a dei sensori posti sulla piastra, o può essere facilmente regolata per adattarsi a qualunque tipologia.

Inoltre il sistema ad infrarossi, permette di scaldare i capelli senza paura di danneggiarli.

Il passaggio con la piastra professionale equivale ad una seduta di bellezza per la chioma, che apparirà più idratata e nutrita, questi risultati sono possibili perché si mantiene un grado di umidità adeguato evitando stress termici elevati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *